Un Conto di Trading per ogni trader

Il conto ETF è dedicato a chi non vuole andare incontro a troppi rischi.

credito garantito e percentuale fissa,partendo dal 6.5% mensile cumulativo, la percentiale mensile sale o scende in base al deposito che si vuole fare.

ETF è l’acronimo di Exchange Traded Funds tradotto in italiano come Fondi Quotati in Borsa. L’etf sono un modo innovativo per investire nei mercati, inteso come prodotto finanziario adatto sia all’investitore che al risparmiatore.

Gli etf sono panieri di titoli quotati in borsa che si posso vendere o acquistare con singola operazione. S’intende per panieri un insieme di beni e servizi che rappresentano l’effettivo consumo di una famiglia nell’arco di uno specifico periodo, tendenzialmente un anno.

Il funzionamento dei etf è strettamente connesso al raggiungimento di un obiettivo: duplicare un indice. L’indice è definibile come un insieme di titoli che rappresentano il mercato su quale si vuole investire. I titoli posso essere associati a due tipologie:

Investimenti Azionari

Gli investimenti azionari fanno riferimento alla MSCI World, un indice che comprende le maggiori società a livello mondiale, dunque questa tipologia permette investimenti in larga scala su singoli paesi, regioni e settori. Si può investire con la stessa capitalizzazione e stili di gestione: azioni large gap o small gap. Ovviamente prima di scegliere un etf è necessario capire su quale mercato investire.







Investimenti Obbligazionari

Con procedimento diverso, anche gli investimenti obbligazionari offrono una vasta quantità di titoli sui quali investire. Questa tipologia permette di investire su campi obbligazionari diversi: quelli emessi dagli stati, dalle aziende (titoli corporate), paesi emergenti oppure su titoli che registrano un grado di rischio non indifferente. Investire in etf obbligazionari, permette di ridurre il grado di rischio: il compratore di etf che investe sul singolo paese o società ha una maggiore probabilità di vedere il proprio capitale azzerato; d’altro canto se un’ azienda è in procinto di fallire il compratore di etf avrebbe una riduzione di rendimento, all’interno del suo paniere, abbastanza bassa.

Una delle caratteristiche principali dell’etf è la sua liquidità, come per le azioni, possono essere acquistati tramite intermediario. Essendo quotati in borsa comprendono un ordine d’acquisto ed uno di vendita, quindi posso essere acquistati anche durante una seduta borsistica. Per uno strumento finanziario questo valore ha una certa importanza, l’investitore può rientrare del proprio capitale in tempi molto brevi se non nell’arco di una giornata. I nostri Exchange Traded Fund (ETF) danno ai trader un modo conveniente di speculare sulle vicende di vari settori, aree geografiche e mercati.

La nostra azienda è attiva con il canale ETF nel business della marijuana legale che è cresciuto a dismisura negli ultimi anni.

Prima con la legalizzazione ad uso terapeutico e ricreativo in diversi stati USA, in maniera più dirompente, quest’anno con la decisione del Canada di legalizzare, consumo e vendita sempre a scopo ricreativo.

Una decisione che è andata di pari passo con un’accelerazione dello sviluppo di un settore che in Borsa si è tradotto in una corsa forsennata dei titoli delle società quotate, nate e cresciute esponenzialmente.



Discover how to invest

Awards Received